Vive, di fronte al santuario di Madonna dell’Arco, un luogo che Salvatore e Giulia Leonessa vollero dedicare all’amore, ad ogni evento che possa fare del matrimonio un accadimento indimenticabile. Ci misero dentro fiori e fontane, percorsi, pendii e viali, luci policrome e variopinte, profumi di piante che fioriscono spesso. Lo chiamarono “i Giardini di Villa Giulia” e lo vocarono a tutti i promessi sposi che hanno e faranno di quel luogo il posto del loro primo passo per una vita assieme. Così, prima che arrivasse questo Natale, hanno voluto invitare molte famiglie che hanno al loro interno giovani che si sposeranno nei prossimi mesi ed è accaduto che…


Le sere di novembre si prestano a molte cose. I cieli sono nitidi quando non piove. L’atmosfera prefigura i bagliori del prossimo Natale. Giulia e Salvatore Leonessa, ristoratori da quando erano, loro promessi sposi, hanno voluto dar vita in novembre ad un evento che si è realizzato all’interno de “i Giardini di Villa Giulia”. Hanno messo assieme lo stile di un’azienda creatore di abiti da sposa, da sposo e da ricevimenti; un percorso tra gli angoli e gli incanti di cui quei giardini dispongono e, per sublimare l’occasione, tavoli imbanditi a festa sui quali tutti gli invitati hanno potuto “metterci il palato e l’olfatto” per condividere un menu creato all’insegna del buon cibo, della stagionalità, dell’equilibrio che in cucina gli chef della casa mettono assieme da sempre. 

I numeri danno l’evidenza di un luogo che si colloca tra i più belli del vesuviano dove si possa celebrare un matrimonio ed ogni altro eventuale evento. Quattrocento posti a sedere, quattro sale disposte su più livelli, una piscina che incanta per i colori che dona, viali, percorsi ed angoli che danno chiarori di alba. Basti pensare che ai “Giardini di Villa Giulia” si sono celebrati, in questi anni, decide di matrimoni. Sono arrivati culture diverse a celebrare il loro fatidico “sì”. Vesuviani, campani, italiani altre regioni, cinesi e russi, ma non solo, hanno voluto scegliere questo luogo per il loro matrimonio. Non a caso la campagna pubblicitaria che, già da qualche anno, rappresenta meglio “i Giardini di Villa Giulia” è un motto declinato in diverse lingue: “L’amore è tutto”

Entrati, intanto, già nell’atmosfera del Natale, “i Giardini di Villa Giulia” sono uno scrigno di suggestioni dacché offrono, in questi giorni, l’incanto di mille luci che invitano alla festa. Sarà un nuovo anno ricco di matrimoni e di eventi importanti ai “Giardini di Villa Giulia”. E ogni stagione del nuovo anno avrà la sua carta dei vini, il suo menù degustativo, le forniture di stagione che Salvatore Leonessa sceglie da anni con la stessa passione. Non solo, per tutti coloro che si recheranno in questi giorni di dicembre presso “i Giardini di Villa Giulia” ci sarà un gradito e piccolo cadeau natalizio che varrà come invito per un’occasione speciale da vivere ai “Giardini di Villa Giulia”.

Seguiremo con Salvatore e Giulia Leonessa gli eventi più belli del prossimo anno. Quelli che faranno luccicare di gioia gli occhi di chi sarà nei luoghi che si vollero vocare al più grande dei sentimenti umani.